3 aprile 2017 / 10:12 / tra 8 mesi

Euronext sigla contratto con Ice per sostituire divisione derivati Lse

LONDRA (Reuters) - Euronext ha detto che si servirà della divisione olandese di Intercontinental Exchange, gruppo che controlla lo stessa Euronext, per gestire le transazioni in derivati dopo che l‘acquisto della sua attuale ‘clearing house’ è naufragato.

Euronext, che gestisce scambi a Parigi, Amsterdam, Lisbona e Bruxelles, utilizza attualmente Lch, la divisione con sede a Parigi di London Stock Exchange, che voleva acquistare per 510 milioni di euro.

Il Lse però ha bloccato la vendita della sua divisione di clearing dopo che la fusione tra lo stesso Lse e Deutsche Boerse è sfumata per i veti imposti la scorsa settimana dall‘Antitrust europeo.

Il contratto di Euronext con Lch scadrà a fine 2018 e l‘operatore borsistico, che di conseguenza deve trovare una soluzione a breve, ha detto oggi di aver siglato un accordo decennale con Ice Clear Netherlands per gestire i derivati e i contratti sulle materie prime dalla seconda metà del 2018.

Euronext -- che investirà 10 milioni di dollari in Ice Clear -- ha detto che le commissioni principali di clearing saranno ridotte del 15%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below