30 marzo 2017 / 11:57 / tra 9 mesi

Euro in calo su stime 'flash' inflazione Stati Germania

LONDRA (Reuters) - L‘euro perde terreno sulla scia dei primi dati ‘flash’ dell‘inflazione tedesca, arrivando a toccare il minimo di nove giorni sul dollaro.

** Nelle contrattazioni europee del mattino il dollaro sale dello 0,2% a 1,0737 sull‘euro dopo che lo stato tedesco della Sassonia, nelle stime preliminari, ha registrato un calo nell‘inflazione a 1,8% a marzo dal 2,4% di un mese fa.

** Il dato è al di sotto dell‘obiettivo di circa il 2% previsto dalla Bce e assesta un altro colpo alla divisa unica dopo che ieri, secondo quanto riferito a Reuters da alcune fonti, il consiglio di Francoforte sarebbe orientato alla cautela sulla possibilità di modificare ulteriormente il messaggio di politica monetaria al prossimo consiglio di aprile.

** “Per trarre conclusioni occorre vedere altri dati ma da ieri si è chiaramente indebolito il sentiment nei confronti dell‘euro,” spiega Josh O‘Byrne, strategist valutario di Citi.

** La flessione dell‘euro, in calo dal massimo di quattro mesi e mezzo di 1,0906 visto lunedì, sostiene l‘indice sul biglietto verde che scambia in rialzo di 0,1% a 100,15.

** La sterlina, il giorno dopo che la premier britannica Theresa May ha formalizzato il divorzio di Londra dall‘Ue, cede lo 0,1% a 1,2414.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below