March 28, 2017 / 11:19 AM / a year ago

Telecom Italia, F2i interessato a società per rete banda larga

MILANO (Reuters) - F2i, fondo infrastrutturale che ha tra i suoi principali sponsor la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), ha manifestato interesse per entrare nella newco di Telecom Italia (Tim) per la realizzazione della rete a banda ultralarga nelle aree a fallimento di mercato.

Lo dicono due fonti vicine alla vicenda, aggiungendo che Rothschild sta lavorando per cercare il partner finanziario, che dovrebbe avere il controllo della newco.

Lo scorso 23 marzo, dopo il cda che ha approvato i risultati, Tim ha annunciato la costituzione di una newco che sarà controllata da un socio finanziario, per sfidare Open Fiber, controllata da Enel e da Cdp, nelle aree a fallimento di mercato.

Open Fiber si è infatti aggiudicata la prima gara Infratel da 1,4 miliardi, per realizzare e gestire per 20 anni la rete di proprietà pubblica ed è probabile che si aggiudichi anche la seconda da 1,2 miliardi, secondo le attese dell’AD Enel.

I principali sponsor di F2i sono: Cdp, Intesa Sanpaolo, Unicredit, fondi infrastrutturali esteri e le fondazioni bancarie italiane.

(Stephen Jewkes, Agnieszka Flak)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below