27 marzo 2017 / 10:48 / 9 mesi fa

Greggio scivola verso 50 dlr a barile su dubbi estensione tagli produzione

LONDRA (Reuters) - ** Il greggio cede terreno avvicinandosi ai 50 dollari al barile, messo sotto pressione dall‘incertezza sulla possibilità che i tagli alla produzione siano estesi oltre giugno per limitare l‘eccesso di offerta.

** Un comitato di ministri dell‘Opec e di altri produttori ieri ha deciso di valutare l‘eventuale prolungamento dell‘accordo, una versione meno forte della bozza precedente in cui il comitato raccomandava un‘estensione di sei mesi.

** Intorno alle 12,20 italiane, il contratto sul Brent per consegna maggio cede 32 cent a 50,48 dollari al barile, dopo un minimo a 50,26. La scadenza analoga del greggio Usa arretra di 42 cent a 47,56.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below