23 marzo 2017 / 08:09 / tra 9 mesi

Borsa Tokyo chiude in lieve rialzo nonostante scandalo politico, yen aiuta

TOKYO (Reuters) - La Borsa di Tokyo oggi ha chiuso in leggero rialzo dopo aver toccato nel corso della seduta i minimi da un mese e mezzo, con la debolezza dello yen che ha aiutato a contenere gli effetti di uno scandalo politico che coinvolge la moglie del primo ministro giapponese.

Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 19.085,31 punti; il più ampio indice Topix ha terminato piatto a 1.530,41 punti.

Il responsabile di una scuola nazionalista giapponese ha dichiarato in un‘audizione parlamentare oggi di avere ricevuto dalla moglie di Shinzo Abe una donazione di 1 milione di yen nel 2015. Abe in precedenza aveva negato che la moglie avesse donato all‘istituto tale somma per suo conto.

** Misti i titoli degli esportatori: Toyota Motor piatto, Honda Motor guadagna lo 0,62%, Panasonic cede lo 0,41%.

** Nintendo, che nel corso della seduta aveva guadagnato sulla notizia che BlackRock possiede un pacchetto di oltre il 5% della società, ha perso il 2,1% sulle prese di profitto.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below