20 marzo 2017 / 09:59 / tra 9 mesi

Dollaro in calo in attesa interventi membri Fed in settimana

LONDRA (Reuters) - Dollaro in calo sui cross, con i mercati che continuano a incorporare la ‘guidance’ della Fed, che la scorsa settimana è risultata meno ‘hawkish’ di quanto atteso da molti. Particolarmente significativi potranno quindi essere diversi interventi di esponenti della Federal Reserve, attesi in settimana.

** La valuta Usa si è spinta verso il minimo delle sei settimane contro l‘euro a 1,0782 dollari per euro toccato venerdì, e verso il minimo di febbraio contro la moneta giapponese di 111,59 yen.

** C‘è stata un‘iniziale e limitata reazione al meeting del G20 nel finesettimana. “La riunione del G20 è stata carettarizzata dall‘impasse sul libero commercio fra la maggior parte dei Paesi, che intendono ampliarlo, e gli Usa, che vogliono indebolirlo”, scrivono in una nota gli analisti di Cba.

** L‘indice del dollaro, che ne misura l‘andamento nei confronti delle principali controparti valutarie, attorno alle 10,10 cede lo 0,1% a 100,190 dopo aver lasciato sul terreno in settimana circa l‘1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below