15 marzo 2017 / 17:36 / 7 mesi fa

Risparmio, Visco: 55% investito da italiani in attività rischiose

Il governatore di Bankitalia Ignazio Visco. REUTERS/Remo Casilli

MILANO (Reuters) - Il 55% dei circa 4.000 miliardi di risparmio degli italiani è investito in attività rischiose.

A dirlo è il governatore di Bankitalia Ignazio Visco.

“Il 55% del risparmio è investito in attività rischiose, molto rischiose” ha detto Visco, inserendo in questa categoria “azioni, fondi e derivati”.

Secondo i dati aggiornati forniti da Visco, i depositi rappresentano circa il 28% di risparmio, le obbligazioni -- titoli subordinati compresi -- circa il 10% e le banconote circa il 4%.

Visco ha sottolineato il radicale cambiamento della struttura del risparmio nazionale a favore di strumenti più rischiosi.

“Il risparmio va tutelato alla fonte, quando è ormai investito bisogna intervenire se vi sono truffe. Ma è anche vero che se, con i tassi al 3%, investi in attività con un tasso di interesse al 10% devi pensare che potresti perdere tutto” ha aggiunto il governatore, intervenendo a un convegno sulla tutela del risparmio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below