10 marzo 2017 / 11:45 / 9 mesi fa

Greggio, Brent in lieve rialzo sotto massimi, timori eccesso offerta

LONDRA (Reuters) - I futures sul petrolio sono in rialzo poco sotto i massimi di seduta, in un mercato che continua a soffrire per i timori di eccesso di offerta, nonostante i tagli alla produzione decisi dall‘Opec.

** Attorno alle 12,25 italiane, il futures sulle consegne di Brent a maggio si attesta a 52,48 dollari al barile, in rialzo di 29 cent; il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa sale di 32 cent a 49,60 dollari.

** La fiducia del mercato su nuovi rialzi si è ridotta dopo il dato sulle scorte Usa, che ha evidenziato un aumento sui massimi storici, decisamente superiore alle attese.

** “Il netto calo dei prezzi nelle ultime due sedute, sull‘aumento delle scorte Usa, evidenzia che il mercato rimane preoccupato degli equilibri domanda e offerta”, dice Phin Ziebell, economista di NAB Group.

** Il 26 marzo in Kuwait si riuniscono i ministri competenti dei paesi Opec e dei produttori non-Opec, per fare il punto sull‘attuazione dei tagli concordati. L‘Opec punta a convincere gli altri produttori a ridurre ulteriormente l‘output per spingere i prezzi verso l‘alto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below