9 marzo 2017 / 08:26 / tra 9 mesi

Borse Asia negative, pesa prospettiva rialzo tassi Usa

9 marzo (Reuters) - L‘azionario asiatico cede quasi l‘1% appesantito dalla prospettiva di un rialzo dei tassi di interesse negli Stati Uniti.

I dati Adp ieri hanno mostrato che a febbraio in Usa gli occupati sono cresciuti di 298.000 nelle imprese private, oltre le aspettative raccolte da Reuters fra gli analisti.

L‘indice MSCI perde lo 0,9% mentre TOKYO ha chiuso in rialzo di 0,34 punti percentuali.

TAIPEI perde quasi l‘1%. Tra i titoli più scambiati, Hon Hai Precision Industry cede l‘1,5%. Secondo rumour di stampa, la società ha avvicinato SK Hynix per esplorare la possibilità di un‘offerta congiunta su una controllata di Toshiba.

SHANGAI ha chiuso sul livello più basso da circa due settimane. I titoli peggiori sono quelli energetici: l‘indice di settore cede l‘1,4%. HONG KONG cala dell‘1,2%.

La prospettiva di tassi in aumento penalizza anche SINGAPORE. DBSM, la prima banca per capitalizzazione, cede l‘1,8%, la dinamica peggiore da tre settimane a questa parte.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below