6 marzo 2017 / 11:33 / 7 mesi fa

Greggio, Brent in calo su target crescita Cina, produzione Russia

LONDRA (Reuters) - I prezzi dei futures sul petrolio sono in moderato ribasso, penalizzati dai timori che la riduzione degli obiettivi di crescita della Cina possa incidere negativamente sulla domanda.

** Attorno alle 12,05 italiane, il futures sulle consegne di Brent a maggio si attesta a 55,58 dollari al barile (-0,32 dollari), dopo aver oscillato tra 55,32 e 56 dollari. Il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa perde 0,30 dollari, a 53,03 dollari al barile, dopo aver oscillato fra 52,76 e 53,38 dollari.

** Il premier cinese, Li Keqiang, inaugurando i lavori annuali del parlamento, ha detto che Pechino quest‘anno punta ad una crescita del 6,5%, con un rallentamento rispetto al 6,7% del 2016.

** A pesare sulle quotazioni anche i dati sulla produzione della Russia, che a febbraio è rimasta invariata rispetto al mese precedente, a 11,11 milioni di barili al giorno, segno che Mosca, al momento, non sta tenendo fede all‘impegno di ridurre l‘output.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below