2 marzo 2017 / 18:30 / 9 mesi fa

Nigeria,nuove accuse corruzione contro Eni e Shell su acquisto giacimento in 2011

ABUJA (Reuters) - La Nigeria ha presentato nuove accuse di corruzione contro Royal Dutch Shell, Eni ed altre società relativamente all‘acquisto da 1,3 miliardi di dollari nel 2011 di un giacimento a lungo conteso, l‘Opl 245.

È quanto emerge da documenti legali diffusi oggi.

L‘accusa di associazione a delinquere e quella di corruzione sono state presentate dopo che l‘inchiesta della Commissione sui crimini finanziari ed economici della Nigeria (Efcc) ha trovato nuove prove, secondo quanto riferito a Reuters dal procuratore di Efcc Jonson Ojogbane.

Shell ed Eni non hanno risposto finora ad una richiesta di commento.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below