March 2, 2017 / 8:08 AM / in a year

Borse Europa stagnanti dopo rally ieri, Melrose e Subsea brillano

(Reuters) - I mercati azionari europei sono sostanzialmente piatti dopo il rally di ieri, anche se la britannica Melrose e la norvegese Subsea registrano forti guadagni a seguito dei buoni risultati.

Alle 11,45 l‘indice pan-europeo di borsa STOXX 600 perde lo 0,07%. Il comparto delle utility è quello che più positivo, mentre l‘immobiliare registra le perdite maggiori.

Londra è piatta, come Francoforte, Parigi lievemente positiva, Madrid in perdita.

Intanto la stagione europea dei risultati trimestrali si avvia a conclusione con dati finora generalmente positivi. “Con il 75% delle aziende che hanno già comunicato i risultati, gli utili per azione del quarto trimestre risultano nello STOXX 600 mediamente in crescita del 12,1% anno su anno, miglior risultato dallo stesso periodo del 2013”, dicono gli analisti di Deutsche Bank. ** L‘azienda britannica di ingegneristica MelroseIndustries guadagna quasi l‘11% dopo che le entrate annuali sono più che triplicate, grazie anche all‘acquisizione del produttore Usa di condizionatori d‘aria Nortek Industries. ** Subsea 7, azienda norvegese di servizi petroliferi, risale del 10,5% circa dopo aver registrato profitti trimestrali superiori alle attese e aver annunciato un dividendo speciale. ** Engie, azienda francese del gas e dell‘energia, guadagna oltre il 6% e si avvia a mettere a segno la sua migliore performance giornaliera in borsa in quasi cinque anni e mezzo, dopo aver registrato profitti per il 2016 in linea con le attese degli analisti.

** I test positivi su alcuni farmaci aiutano la svizzera Roche a guadagnare il 5,2%, maggior rialzo giornaliero del titolo in otto anni. I medicinali Perjeta e hanno ridotto la ricorrenza del tumore al seno.

** La francese JC Decaux, specializzata in advertising, guadagna quasi il 4% dopo risultati superiori alle attese degli analisti. Il titolo ha raggiunto il livello più alto da giugno 2016.

** L‘azienda britannica di outsourcing Capita perde invece il 7,5% dopo i risultati deludenti e l‘annuncio delle dimissioni del Ceo.

** Il costruttore britannico Travis Perkins perde il 7,7% dopo il calo dei profitti dovuto alla debole performance nel settore dell‘idraulica e del riscaldamento

** E perde terreno anche Adecco (-3,6%), nonostante i profitti del quarto trimestre migliori delle attese.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below