March 1, 2017 / 10:25 AM / 2 years ago

Deutsche Boerse si prepara per futuro da gruppo indipendente

FRANCOFORTE (Reuters) - Deutsche Boerse si rammarica della decisione del London Stock Exchange di non vendere la quota di controllo di Mts, ponendo così fine all’iter di fusione tra le due società-mercato. A questo punto il gruppo tedesco si prepara a un futuro da società indipendente.

A dirlo è il Ceo di Deutsche Boerse Carsten Kengeter.

“Come gruppo ci sentiamo molto preparati per il futuro” ha dichiarato.

Domenica sera, con un preavviso di soli 30 minuti a Deutsche Boerse, Lse ha reso noto di escludere di voler soddisfare la richiesta dell’Antitrust Ue, sino al momento non conosciuta, di vendere Mts, condizione necessaria per potersi fondere con i tedeschi.

In questo modo salta un’operazione da 29 miliardi di euro.

“Per me è inutile speculare sulle ragioni che ci sono state dietro la decisione del nostro partner per la fusione”, ha aggiunto Kengeter.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below