27 febbraio 2017 / 08:17 / 10 mesi fa

Btp in lieve rialzo malgrado pesanti aste, aiutano rimborsi in settimana

MILANO (Reuters) - MILANO, 27 febbraio (Reuters) - Il secondario italiano si muove in territorio positivo, nonostante le aste dall‘importo molto significativo. Secondo alcuni strategist, il mercato aveva eccessivamente accusato il colpo dell‘elevato importo delle aste di stamane, e oggi ha quindi recuperato terreno, anche in virtù dei diversi rimborsi che si vedranno in settimana sul mercato italiano.

** “Venerdì il mercato si era concentrato sull‘ammontare e non sulle redemption che hanno luogo questa settimana. Passate le aste, questo potrebbe supportare il mercato questa settimana, determinando un possibile ulteriore restringimento dello spread” dice Chiara Cremonesi, strategist di Unicredit.

** Il Tesoro ha collocato stamane ben 10 miliardi complessivi di titoli di Stato a medio lungo termine, il massimo di una forchetta d‘offerta di 8-10 miliardi che alla vigilia gli operatori avevano definito ‘pesante’. Fra i titoli in asta, anche 4 miliardi del nuovo quinquennale marzo 2022, il cui rendimento medio è salito a 1,11%, massimo da giugno 2015, da 0,92% del precedente collocamento, di fine gennaio, quando in offerta c‘era il vecchio benchmark novembre 2021 cedola 0,35%.

** “L‘andamento positivo del secondario questa mattina ha sicuramente contribuito al successo delle aste, che erano particolarmente impegnative, sia come importo, sia perchè è stato offerto un nuovo titolo” dice Chiara Manenti di Intesa Sanpaolo. “Per quanto riguarda le riaperture, i bid-to-cover sono stati entrambi molto alti: d‘altronde il Tesoro ha scelto appositamente di riaprire questi titoli perchè molto cari e disallineati rispetto alla curva”.

** La discrepanza di rendimento, in rialzo per il 5 anni e in calo per il 10 anni, si spiega secondo lo strategist di Ig Vincenzo Longo da un lato con “le prospettive di inflazione che pesano sul breve, dall‘altro un‘attenuazione dei rischi politici francesi e della possibilità di un voto italiano a giugno”. Superata questa settimana però “la politica tornerà però poi a guidare la performance dei Btp: parlo della situazione italiana come di quella francese” secondo Cremonesi.

** Attorno alle 13,15 entrambi i Ccteu posti in asta, il dicembre 2022 e il febbraio 2024, sono in rialzo in termini di prezzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below