February 24, 2017 / 11:57 AM / a year ago

Greggio in flessione su ulteriore aumento scorte Usa

LONDRA (Reuters) - Quotazioni del petrolio in flessione oggi sulla piazza londinese, dopo che le scorte di greggio Usa sono salite per la settima settimana consecutiva, evidenziando che il mercato sta ancora faticando ad intaccare l‘eccesso di offerta nonostante gli sforzi dei paesi produttori.

Intorno alle 12,15 ora italiana, il Brent cede 32 cent a 56,26 dollari il barile mentre il greggio Usa Wti (West Texas Intermediate) scambia a 54,15 dollari il barile, in calo di 30 cent.

Le scorte di greggio negli Stati Uniti sono aumentate di 564.000 barili nella settimana al 17 febbraio secondo le statistiche dell‘Energy Information Administration (EIA), anche se l‘aumento è stato inferiore alle stime degli analisti per un incremento di 3,5 milioni di barili.

Gli Stati Uniti, che non partecipano all‘accordo fra paesi Opec e altri produttori per frenare l‘offerta, continuano ad aumentare la produzione. Gli analisti di Ing si aspettano che la produzione Usa continuerà ad aumentare fintanto che i prezzi resteranno abbastanza forti da giustificare ulteriori trivellazioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below