February 24, 2017 / 10:32 AM / 2 years ago

Istat: fiducia consumatori febbraio cala a 106,6, clima imprese a massimo da dicembre 2015

Una donna acquista delle fragole a Milano. REUTERS/Stefano Rellandini

ROMA (Reuters) - In febbraio l’indice composito del clima di fiducia delle imprese aumenta a quota 104,0 dal 103,3 rivisto del mese precedente, attestandosi sul livello massimo da dicembre 2015.

Lo comunica Istat, specificando che per quel che riguarda le sole imprese manifatturiere la fiducia nel mese in osservazione sale a 106,3 dal 105,0 rivisto del mese prima e oltre le attese degli analisti che lo vedevano a quota 104,6.

A febbraio il clima di fiducia dei consumatori scende invece per il secondo mese consecutivo passando da 108,6 (riv.) a 106,6, contro attese a quota 109,0. Si tratta del livello più basso da settembre 2016.

“Il peggioramento dell’indice di fiducia dei consumatori riflette dinamiche omogenee per tutte le sue componenti: il clima economico e il clima personale mostrano segnali negativi passando, rispettivamente, da 124,6 a 121,2 e da 103,8 a 102,1; il clima corrente e quello futuro scendono, rispettivamente, da 107,6 a 104,7 e da 111,5 a 109,6”, spiega Istat.

Con riferimento alle imprese, nel mese di febbraio si registra un miglioramento della fiducia anche nel commercio al dettaglio (da 103,4 a 108,5 il relativo indice); nei servizi l’indice passa da 105,4 a 105,5 e nelle costruzioni rimane stabile a quota 123,9.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below