15 febbraio 2017 / 13:08 / tra 10 mesi

Intesa, no accelerazioni su Generali, nessuna deadline per decisione

MILANO (Reuters) - Intesa Sanpaolo non sta accelerando sul dossier Generali per il quale non si è posta alcuna scadenza.

Sede Generali a Firenze. REUTERS/Tony Gentile/File Photo

Lo ha detto il presidente di Intesa Gian Maria Gros-Pietro, uscendo dall‘esecutivo Abi.

“Noi non ci siamo posti nessuna deadline”, ha risposto Gros-Pietro a chi gli indicava il mese di febbraio come una possibile scadenza per decidere se procedere a un‘integrazione con la compagnia triestina, aggiungendo che non c‘è alcuna accelerazione sul dossier.

A chi gli faceva notare che il mercato è posto in una situazione di incertezza sulla vicenda, Gros-Pietro ha ribadito che “non c‘è incertezza perché non c‘è nessuna operazione”.

Il presidente di Intesa non ha invece risposto a chi gli chiedeva se fossero stati avviati contatti tra la banca e gli azionisti della compagnia triestina.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below