7 febbraio 2017 / 14:33 / 10 mesi fa

Euro cede anche contro dollaro colpito da timori Francia

NEW YORK (Reuters) - La moneta unica è debole contro lo yen e contro il dollaro, a fronte del quale sembra avviato a mettere a segno il calo giornaliero più significativo del 2017, sotto il peso dei timori sulla situazione politica francese.

Dollari ed euro a Kiev, il 31 ottobre 2016. REUTERS/Valentyn Ogirenko

** “L‘euro è sulle difensive, con i mercati nervosi non soltanto per i rischi politici europei, ma anche per l‘imminente riduzione degli acquisti di bond da parted della Bce”, dice Jeremy Stretch, strategist di Cibc. “A conti fatti si è trattato di un vento favorevole al dollaro Usa stamane, e ci sono anche timori di fuga di capitale (dalla Cina) che stanno alimentando flussi verso beni rifugio”.

** Le vendite su divise estere operate dalla banca centrale cinese hanno determinato un calo delle riserve in valuta estera della Cina, che sono scese inaspettatamente in gennaio sotto la soglia ritenuta sensibile di 3.000 miliardi di dollari, per la prima volta da quasi sei anni.

** A pesare sull‘euro è soprattutto il timore relativo alla situazione politica francese, con la minaccia costituita dalla candidata dell‘estrema destra francese alla presidenza Marine Le Pen, che fa dell‘uscita di Parigi dalla valuta unica uno dei cavalli di battaglia della propria campagna elettorale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below