6 febbraio 2017 / 07:48 / tra 10 mesi

Borsa Tokyo chiude positiva trainata da banche su speranze deregulation Usa

TOKYO (Reuters) - La Borsa di Tokyo ha concluso la seduta odierna in rialzo, con i titoli bancari positivi dopo le misure decise dal presidente Usa Donald Trump per ridurre la regolamentazione nel settore finanziario, anche se uno yen in leggero rafforzamento ha limitato i guadagni.

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,3% a 18.976,71 punti; il più ampio indice Topix è salito dello 0,4% a 1.520,42 punti.

Secondo i trader la maggior parte degli investitori dovrebbe mantenersi cauta prima dell‘incontro tra il primo ministro Shinzo Abe e Trump, il 10 e 11 febbraio, che vedrà probabilmente in agenda commercio e valute.

** Il settore bancario ha guadagnato il 2,7%. Tra i singoli titoli, Mitsubishi UFJ Financial Group +3,38%, Sumitomo Mitsui Financial Group +1,63%.

** Bene anche il settore auto. Honda Motor sale del 2,04% dopo aver alzato le stime di utile netto annuale per la seconda volta.

** Toyota Motor Corp sale dello 0,74% e Suzuki Motor Corp perde lo 0,49%: le due società dovrebbero annunciare oggi una partnership di ampio respiro.

** Takata Corp a -18,66%, dopo che fonti hanno detto che ha scelto Key Safety Systems (KSS) per la sua ristrutturazione, alimentando il timore che il fornitore Usa di componenti auto possa portarla alla bancarotta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below