3 febbraio 2017 / 09:42 / 10 mesi fa

Zona euro, indice attività composito finale aziende segna 54,4 a gennaio, in linea con mese precedente

LONDRA (Reuters) - Le aziende della zona euro hanno iniziato il 2017 con un incremento dell‘attività in linea con quello visto a dicembre.

La lettura finale del Pmi composito elaborato da Ihs Markit si è attestata a dicembre a 54,4, superando la stima ‘flash’ di 54,3.

“L‘ultima lettura è paragonabile all‘aumento del Pil a un tasso trimestrale di 0,4%, il che indica che l‘economia sta iniziando il 2017 con il piede giusto”, spiega Chris Williamson, di Ihs Markit.

Il sotto indice dei nuovi ordini è salito a 54,3 il mese scorso da 54,1, al massimo da novembre 2015.

Il Pmi servizi si è attestato a gennaio a 53,7, lo stesso livello di dicembre ma leggermente al di sopra della stima ‘flash’ di 53,6.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below