26 gennaio 2017 / 08:21 / in un anno

Borse Asia su massimi tre mesi e mezzo

26 gennaio (Reuters) - L‘azionario asiatico ha raggiunto il livello più alto da tre mesi e mezzo a questa parte dopo che negli Stati Uniti il Dow Jones ha superato per la prima volta quota 20.000 punti.

L‘indice MSCI guadagna lo 0,7% e staziona in prossimità del massimo dall‘11 ottobre.

TOKYO ha chiuso in rialzo dell‘1,8%, portandosi sui livelli del 6 gennaio scorso.

HONG KONG mette a segno un +1,3%. Accanto all‘euforia di Wall street incide l‘indebolimento del dollaro che riduce i timori di un deflusso di capitali dalla città. SHANGAI sale dello 0,3%. Sugli scudi i titoli finanziari: l‘autorità di settore ha segnalato che il livello di sofferenze a fine 2016 è rimasto stabile rispetto al terzo trimestre.

MUMBAI guadagna l‘1,2% e chiude sui massimi di quasi tre mesi. Tra i titoli in evidenza, Bocon è balzata del 2,4% con punte sopra il 5% dopo aver annunciato utili in crescita del 65% nel terzo trimestre.

SEUL sale di quasi un punto percentuale, traendo beneficio dal dollaro debole. La valuta nazionale scambia a 1.159,2 dollari, il livello più alto dall‘8 dicembre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below