January 18, 2017 / 10:05 AM / a year ago

Dollaro rimbalza dopo 5 giorni consecutivi di calo

LONDRA (Reuters) - Il dollaro rimbalza dopo le perdite accumulate negli ultimi cinque giorni nei confronti di un paniere di divise mentre gli investitori aspettano le parole della presidente della Federal Reserve e i dati sull’inflazione Usa per meglio delineare le tempistiche di nuovi rialzi dei tassi di interesse.

** Dopo la giornata di ieri che ha visto la sterlina salire di oltre il 3% nella miglior performance sul dollaro da almeno il 1998, oggi i mercati valutari paiono più tranquilli.

** Attorno alle 10,30, la sterlina cede lo 0,7% e il dollaro, che nei primissimi scambi asiatici ha toccato il minimo di sette settimane sullo yen a 112,57, sale a 113,19.

** Alla stessa ora, l’indice sul dollaro sale dello 0,2% a 100,56, dopo essere sceso a 100,26 al minimo dall’8 dicembre.

** “I movimenti odierni sono solo una parziale inversione di tendenza dopo quanto visto ieri”, spiega Adam Cole, strategist valutario di Rbc Capital Markets.

** Spunti utili in ottica dei futuri rialzi dei tassi di interesse americani potrebbero giungere dall’intervento della presidente della Fed, Janet Yellen, al Commonwealth Club di San Francisco.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below