January 16, 2017 / 3:02 PM / in 2 years

Proseguono realizzi su sterlina, timori 'hard Brexit'

Un biglietto da 10 sterline. REUTERS/Phil Noble/Illustration/File Photo

LONDRA (Reuters) - Si accentua la discesa della sterlina contro dollaro, con il cross in prossimità dei record negativi dal 1985. Le vendite di valuta britannica contro dollaro favoriscono una risalita dello yen, da sempre tra le mete preferita degli acquisti rifugio.

** La sterlina è vittima di crescenti timori che il divorzio di Londra dall’Unione europea possa avvenire in maniera penalizzante per i rapporti tra Regno Unito e mercato unico Ue.

** Secondo il ‘Sunday Times’, in nome della Brexit — che diventerebbe così una ‘hard Brexit’ — Theresa May sarebbe pronta a sacrificare il ruolo di Londra nel mercato unico.

** Il cambio della sterlina contro dollaro viaggia sui minimi dal 1985 in attesa della testimonianza della premier in agenda domani.

** Da Davos, la portavoce della May definisce intanto “speculazioni” le voci secondo cui l’inquilina di Downing Street darà la priorità ai controlli sull’immigrazione e agli accordi commerciali bilaterali con i singoli Paesi Ue, prospettando così quella che i mercati chiamano una ‘hard Bexit’.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below