13 gennaio 2017 / 10:43 / tra 10 mesi

Italia, debito novembre sale di 5,6 mld a 2.229 mld

ROMA (Reuters) - A novembre il debito pubblico è stato pari a 2.229,4 miliardi, in aumento di 5,6 miliardi rispetto al mese precedente, secondo dati Bankitalia.

L‘incremento è sostanzialmente dovuto al fabbisogno mensile delle amministrazioni pubbliche (7,1 miliardi), parzialmente compensato dalla diminuzione di 1,6 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro”, spiega la banca centrale nel supplemento di finanza pubblica al bollettino statistico.

A novembre le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 33,8 miliardi (34,6 nello stesso mese del 2015).

Nei primi undici mesi del 2016 sono state pari a 368,4 miliardi, in crescita del 4,3% rispetto al corrispondente periodo del 2015; al netto di alcune disomogeneità contabili e temporali (riguardanti principalmente l‘Iva, le ritenute Irpef e l‘imposta di bollo virtuale), si può stimare che la dinamica sia stata più contenuta.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below