11 gennaio 2017 / 12:05 / 9 mesi fa

Borse Europa positive, britannico FTSE verso serie record

LONDRA, 12 gennaio (Reuters) - Le borse europee stamani sono in territorio positivo, con i titoli del settore retail di nuovo al centro dell‘attenzione dopo la buona accoglienza all‘aggiormanento sui conti della catena britannica Sainsbury, e nonostante il tonfo di Cobham dopo utili deludenti.

L‘indice paneuropeo STOXX 600 alle 12,30 italiane sale dello 0,2% a 364,79 punti.

Per quanto riguarda le singole piazze, l‘indice britannico FTSE 100 sale dello 0,11% e si avvia verso la 12esima chiusura positiva, un record almeno dal 1984. Il tedesco DAX guadagna lo 0,3% e il francese CAC 40 lo 0,13%.

Nonostante la serie positiva da record, l‘indice britannico ha registrato guadagni modesti, circa il 3,6% complessivamente nel corso del rally: “L‘FTSE non è esploso al rialzo, ha registrato un lieve rialzo”, commenta Michael Hewson, analista di CMC Markets.

** Sainsbury‘s, seconda catena di supermercati del Regno Unito, è uno dei titoli che guadagna di più: sale del 3,9% raggiungendo il livello più alto da maggio, dopo che ha superato le previsioni per le vendite a perimetro omogeneo nel trimestre di Natale.

** Il rivale Morrison’s guadagna lo 0,5% dopo dati positivi. “I supermercati britannici sembrano essere in buona salute dopo i comunicati ottimistici sia di Morrison’s che di Sainsbury‘s”, spiega Josh Mahony, analista di IG.

** La società danese del settore bioscienze Chr Hansen sale del 6,2% dopo i risultati del primo trimestre sopra le attese.

** La società britannica di ingegneria aerea Cobham perde il 16% sulla notizia che non ha centrato l‘obiettivo di utile, già rivisto al ribasso due mesi prima della fine dell‘anno, e ha cancellato il dividendo finale.

** La utility francese Engie perde quasi il 3,3%: il governo francese ha venduto 100 milioni di azioni scontate del 4% rispetto al prezzo di chiusura, anche se resta il principale azionista con il 29%.

** La società britannica del settore turistico TUI perde il 4,1% dopo un doppio downgrade da parte di Credit Suisse ad ‘underperform’ per via di un outlook difficile per i suoi due maggiori mercati, Gb e Germania.

** Il produttore britannico di strumentazione di precisione e controllo Spectris beneficia invece di un doppio upgrade di Bofa Merrill a “buy” da “underperform” e guadagna il 4,4%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below