11 gennaio 2017 / 10:00 / un anno fa

Ubi, oggi board su good banks, verso ufficializzazione offerta domani su Etruria, Marche e CariChieti

MILANO (Reuters) - Oggi pomeriggio Ubi Banca riunisce i consigli per l‘offerta sulle tre good bank, Etruria, Marche e CariChieti.

Lo riferiscono due fonti vicine alla situazione, confermando indiscrezioni di stampa.

L‘acquisto da parte di Ubi delle tre banche salvate a fine 2015 sembra l‘esito scontato di un lungo e travagliato processo che ha visto un‘ultima coda nei primi giorni del nuovo anno con la ripertura dell‘asta chiesta dalla DG Competition della Commissione Ue. L‘assenza di nuove offerte, alla scadenza di lunedì scorso, ha dunque spianato la strada alla proposta di Ubi da tempo al lavoro sul dossier che lo scorso novembre aveva ricevuto un via libera preliminare informale da parte della Bce.

I board di Ubi dovrebbero quindi dare il via libera definitivo all‘offerta vincolante anche se l‘ufficializzazione della decisione dovrebbe avvenire domani.

Una seconda fonte aggiunge che oggi sono convocati i Cda di Banca Marche e CariChieti e domani quello di Banca Etruria per fare il punto della situazione ma, in questa fase, i consigli delle tre banche non dovrebbero essere chiamati a mettere un sigillo formale all‘operazione.

L‘acquisto di Ubi è atteso ad un prezzo simbolico di un euro ed è subordinato ad una serie di condizioni tra cui la cessione da parte delle tre banche di 2,2 miliardi di crediti deteriorati che dovrebbero essere rilevati da Atlante.

E’ atteso inoltre l‘intervento del Fondo di Risoluzione con una ricapitalizzazione per ripristinare i coefficienti patrimoniali degli istituti da cedere. A sua volta Ubi dovrebbe procedere a un aumento di capitale -- che nei giorni scorsi alcune fonti stimavano nell‘ordine di 350-400 milioni -- per mantenere i suoi livelli patrimoniali dopo l‘acquisizione.

Alle 10,35 circa il titolo Ubi segna un calo dello 0,43%, in linea al settore bancario italiano.

Secondo un broker italiano l‘acquisizione delle tre banche da parte di Ubi ha un “execution risk legato all‘integrazione delle banche che da diversi anni sono in fase di ristruttuazione e quindi indebolite”. Il broker stima un aumento di capitale di Ubi di 400-500 milioni di euro che avrà “effetti diluitivi importanti sugli utili”.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below