January 9, 2017 / 12:56 PM / in 2 years

Greggio in calo su preoccupazioni per aumento produzione Usa

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in calo, con i segnali di crescita della produzione negli Stati Uniti che mettono in secondo piano l’ottimismo per il rispetto da parte di altri produttori, come la Russia, dell’accordo per tagliare le forniture.

** Anche il rafforzamento del dollaro pesa sui derivati del greggio.

** “Vediamo l’ottimismo per i tagli Opec-non Opec controbilanciati dai timori di una maggiore produzione Usa, considerato l’alto numero di impianti di trivellazione fotografato dai dati di venerdì”, spiega Hans van Cleef, economista di ABN Amro.

** La scorsa settimana gli impianti di trivellazione Usa sono cresciuti per la decima settimana consecutiva, secondo i dati Baker Hughes.

** Intorno alle 12,05 il futures sul Brent cede 88 centesimi a 56,22 dollari al barile, mentre il greggio Usa perde 83 cent a 53,16 dollari al barile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below