29 dicembre 2016 / 10:20 / 10 mesi fa

Borse Asia-Pacifico contrastate dopo calo Wall Street

29 dicembre (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico viaggiano in ordine sparso questa mattina sull‘onda della chiusura negativa di Wall Street di ieri.

L‘indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,15 segna +0,29 a 424,06 punti. L‘indice della borsa giapponese ha segnato un netto calo dell‘1,32%.

** SHANGHAI ha chiuso poco al di sotto della parità con gli investitori prudenti e in attesa delle nuove regole, più restrittive, per gli investimenti azionari delle compagnie assicurative che le autorità cinsi hanno annunciato. Qualche rassicurazione è arrivata dall‘avvio a soluzione dello scandalo finanziario che ha coinvolto Sealand Sec. La società ha annunciato di aver raggiunto accordi con 19 controparti per risolvere quello che viene chiamato lo scandalo dei bond “dimenticati”.

** HONG KONG poco mossa si avvia a una chiusura in parità. Prada perde 1,3%.

** SYDNEY chiude piatta, dopo la caduta in corso di seduta, sostenuta dall‘indebolimento del dollaro americano e dalla ripresa dei prezzi dell‘oro e delle materie prime.

** TAIWAN retrocede sull‘onda delle vendite degli investitori esteri che hanno avviato le prese di profitto dopo i rialzi di ieri.

** SEUL chiude poco al di sopra la parità, ma conclude il 2016 mettendo a segno la migliore performance annuale, +3,3%, dal 2012. Domani la borsa sarà chiusa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below