27 dicembre 2016 / 09:18 / in un anno

Euro/dlr torna a livelli chiusura venerdì, yen non reagisce a Cpi

LONDRA (Reuters) - Dopo essere montato a 1,0469, l‘euro torna poco distante dai livelli di chiusura di venerdì contro il dollaro, sostenuto dal rialzo del rendimenti dei titoli del Tesoro Usa e dalla caccia di guadagni da parte degli investitori.

** I movimenti sono limitati dalla chiusura di molte piazze.

** “Non ci sono molti stimoli che muovono il mercato al momento. Il dollaro vede alcuni investitori che comprano dopo il calo che si è verificato durante la pausa natalizia” dice Koji Fukaya, di FPG Securities.

** Scarsa la reazione dello yen alla pubblicazione dei dati relativi all‘inflazione giapponese. Il dato nazionale di novembre ha evidenziato un‘espansione tendenziale dei prezzi dello 0,5% e una contrazione del dato ‘core’ dello 0,4%, appena maggiore delle attese. Per quanto riguarda l‘area di Tokyo, i dati relativi al mese di dicembre mostrano un dato generale invariato su anno e una contrazione delle cifre ‘core’ anche in questo caso superiore alle attese: -0,6%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below