December 22, 2016 / 11:24 AM / 2 years ago

BTP in calo ma in buona tenuta in attesa novità Mps, spread sotto 160

MILANO (Reuters) - Segno meno in mattinata per i Btp, con movimenti comunque contenuti dopo alcune sedute di maggiore volatilità, in un mercato che si conferma sottile, con volumi festivi.

** L’obbligazionario italiano attende gli sviluppi del caso Mps, di cui oggi si chiude l’aumento di capitale da 5 miliardi di euro. Un successo della ricapitalizzazione appare ormai improbabile e il mercato guarda ad un rapido intervento di nazionalizzazione, forse già tra stasera e domani.

** Come spiega un trader milanese, Mps appare per ora l’unico elemento potenzialmente in grado di riportare tensione sul mercato. “Tutti scontano una soluzione, ma per capire se sarà buona o cattiva ci vorrà un po’ di tempo, quindi non vedo nell’immediato grandi sconvolgimenti”.

** A fine mattinata lo spread Btp/Bund scambia sotto i 160 pb ritoccati in apertura, mentre il tasso decennale è rimasto entro una manciata di centesimi, tra 1,82% e 1,85%.

** “Il mercato tiene bene, è difficile andare corti, cosa tipica di queste sedute festive”, commenta il trader. “C’anche un buon interesse sui Ccteu, un comparto praticamente morto per lungo tempo, grazie alla ripresa delle aspettative di inflazione”.

** Il Ccteu febbraio 2024, l’attuale benchmark del Tesoro, scambia leggermente in positivo su piattaforma Mts al prezzo di 99,61, con un rialzo di circa tre punti pieni dai minimi di fine novembre.

** Resta sotto i 50 punti base lo spread Italia/Spagna, risalito nei giorni scorsi in prossimità dei massimi da inizio 2012 toccati in novembre (in area 58 pb).

** Da oggi parte la sospensione per il periodo festivo degli acquisti del Qe Bce; riprenderanno il 2 gennaio.

** Sul fronte economico il focus va ai numerosi dati Usa del pomeriggio, tra cui il Pil finale del terzo trimestre. I dati sono chiamati a confermare le attese per tre nuovi rialzi dei tassi Usa nel 2017 emerse dall’ultimo meeting Fed.

** A mercati chiusi il Tesoro comunica i dettagli delle aste a breve di fine mese (domani gli annunci sul medio lungo). Il regolamento sarà già sul 2017, anno in cui le esigenze di rifinanziamento lorde oltrepasseranno sicuramente i 400 miliardi, rispetto ai circa 385 del 2016. Per l’asta di Bot semestrali del 28, Intesa Sanpaolo prevede un’offerta di 7 miliardi su 6,41 di buoni in scadenza.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below