21 dicembre 2016 / 18:56 / in un anno

Carife contatta sindacato per dimezzamento organico

MILANO (Reuters) - Nuova Carife, una delle quattro good bank salvate lo scorso anno, punta a tagliare i dipendenti a 400 dagli attuali 900 in modo da rendere l‘istituto appetibile alla vendita.

Lo riferisce una fonte vicina alla situazione dopo il comunicato emesso oggi dalla banca su un incontro con i sindacati.

Secondo la nota, oggi è stata avviata la procedura prevista dal contratto collettivo per realizzare una ristrutturazione che includa, tra l‘altro, “una consistente riduzione degli organici” con ricorso prioritario a strumenti agevolativi e su base volontaria.

La ristrutturazione è funzionale a favorire l‘ingresso di Nuova Carife in un primario gruppo bancario, continua la nota.

Indiscrezioni stampa citano Bper come possibile acquirente di Carife.

“In questa fase stiamo esaminando come è normale varie opzioni, ma non ci sono ancora valutazioni definitive da portare alla conoscenza del mercato”, aveva detto l‘AD Alessandro Vandelli il 14 dicembre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below