19 dicembre 2016 / 08:12 / tra 10 mesi

Giappone, export in calo in novembre ma meglio attese, salgono volumi

TOKYO (Reuters) - Export giapponese ancora in calo in novembre ma con un andamento in netto miglioramento, grazie al rapido deprezzamento dello yen e alla ripresa della domanda internazionale che hanno sostenuto un incremento dei volumi.

Secondo i dati del ministero delle Finanze, le esportazioni sono calate dello 0,4% su anno dopo il -10,3% di ottobre; il dato è ampiamente sopra le attese, che indicavano una flessione del 2%.

Verso la Cina - il principale partner commerciale del Giappone - l‘export ha segnato un +4,4% annuo, il primo incremento in nove mesi.

In termini di volumi l‘export giapponese ha registrato in novembre un aumento del 7,4% annuo, dopo la flessione dell‘1,4% di ottobre.

Le importazioni sono scese in novembre dell‘8,8% annuo, dopo il 16,5% del mese precedente; le stime erano anche in questo caso per un calo più ampio, del 12,6%.

La bilancia commerciale registra un surplus di 152,2 miliardi di yen, contro i 496,2 di ottobre e i 227,4 previsti dagli economisti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below