9 dicembre 2016 / 17:15 / tra 10 mesi

Btp cedono buona parte guadagni su vicende Mps e Bce su Qe

Btp cedono buona parte guadagni su vicende Mps e Bce su Qe. REUTERS/Eric Gaillard

MILANO (Reuters) - Il secondario italiano cede buona parte dei guadagni della mattinata sulla scia della notizia, diffusa da Reuters, secondo cui la soluzione di mercato per il salvataggio di Mps è tramontata dopo che la Bce non ha concesso una proroga alla scadenza del 31 dicembre per l‘aumento di capitale da 5 miliardi.

Dopo la pubblicazione della notizia Piazza Affari e, in particolare, l‘indice dei bancari hanno ampliato i ribassi e il titolo di Mps cede a ridosso della chiusura il 10,55%

Attorno alle 17,30 il differenziale di rendimento tra Btp e Bund sul tratto a 10 anni si attesta a 168 punti base dai 163 del finale di seduta e dell‘apertura odierna, dopo essersi spinto fino a 173 pb, massimo dal 5 dicembre, il giorno dopo il referendum. In parallelo, il tasso del decennale scambia a 2,038% da 2,004% dell‘ultima chiusura e da 2,013% dell‘avvio di seduta.

Alle prese con la crisi di gioverno -- lunedì si conosceranno le decisioni del Colle dopo le consultazioni -- Roma deve giungere a una soluzione in tempi rapidi per evitare che la crisi dell‘istituto senese si allarghi all‘intero sistema bancario.

Oltre a tutto ciò, il mercato è impegnato anche a digerire le modifiche al Qe annunciate ieri dalla Bce: in questo senso due fonti a conoscenza della situazione hanno detto che al meeting di ieri Francoforte ha preso in considerazione un ampliamento della durata temporale del Qe più consistente di quello poi deciso ma lo ha ridotto con un compromesso raggiunto quando i membri più conservativi, cui si sono aggiunti altri esponenti incerti, sono tornati ad imporsi.

“Le sorti di Mps hanno inevitabilmente un certo impatto sui Btp perché la soluzione prevederebbe un coinvolgimento del Tesoro. Inoltre il mercato sta ancora digerendo le misure annunciate da Francoforte e il fatto che non comprendano un sostegno chiaro per le periferie le vede più penalizzate”, commenta Vincenzo Longo, strategist di Ig.

Per concludere, sul fronte primario, lunedì il Tesoro metterà a disposizione degli investitori 4,75 miliardi di euro in Bot a 12 mesi a fronte dei 5,5 miliardi in scadenza in un collocamento che probabilmente, dato il contesto in cui avverrà, vedrà i rendimenti del Buono annuale in rialzo rispetto al -0,210% del collocamento di novembre. In chiusura, sul mercato grigio di Mts, il rendimento del Buono che andrà in asta scambia tra -0,176% e -0,195%

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia” Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below