9 dicembre 2016 / 07:59 / in un anno

Borse Asia negative dopo che Bce ha esteso programma acquisti

9 dicembre (Reuters) - L‘azionario asiatico cede terreno sull‘onda della Bce, che ieri ha esteso il Quantitative easing oltre le aspettative di gran parte degli analisti.

L‘indice MSCI cede lo 0,3% mentre TOKYO ha chiuso in rialzo dell‘1,2%.

HONG KONG cede lo 0,7% dopo indiscrezioni secondo le quali Macao avrebbe posto un limite al ritiro di contante. I principali casinò, cioè Sands China, Wynn Macau e MGM China sono tutti in pesante calo.

SHANGAI guadagna oltre mezzo punto percentuale grazie al positivo andamento dell‘inflazione, con i prezzi alla produzione balzati in novembre al livello più alto da cinque anni.

SYDNEY è scambia in lieve rialzo, trainata dai titoli del comparto energetico che traggono a loro volta beneficio dalla stabilità del greggio. Woodside Petroleum e Origin Energy guadagnano tra il 2,4 e l‘1,6%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below