8 dicembre 2016 / 18:31 / in un anno

UniCredit chiude offerta certificati su 7,3% residuo Pekao

MILANO (Reuters) - UniCredit ha chiuso con successo l‘offerta di 1.916 certificati equity-linked con regolamento obbligatorio in azioni Pekao per un ammontare di riferimento complessivo di circa 500 milioni di euro.

Lo dice la banca in una nota ricordando che il regolamento con azioni Pekao può avvenire il 15 dicembre 2019 o anche prima di quella data.

Il prezzo di emissione è stato fissato all‘85,85% dell‘ammontare nozionale di riferimento.

I certificati consentiranno di cedere la partecipazione residua del 7,3% di UniCredit in Pekao.

I proventi dell‘offerta saranno utilizzati per finalità di gestione operativa generale di UnICredit e ci si attende che la cessione delle azioni Pekao sottostanti avrà “un impatto positivo sul capitale alla scadenza dei certificati”.

UniCredit ha sottoscritto impegni di lock-up per 90 giorni a partire da oggi fatte salve le consuete eccezioni in linea con la prassi di mercato, inclusa un‘eccezione per il perfezionamento della cessione del 32,8% a Pzu e al fondo Pfr annunciata stamane.

Morgan Stanley, Ubs Investment Bank e UniCredit Cib hanno agito come joint bookrunner in connessione con l‘offerta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below