December 1, 2016 / 8:52 AM / a year ago

Italia, Pmi manifattura novembre migliora oltre attese a 52,2

ROMA (Reuters) - Il comparto manifatturiero italiano ha messo a segno in novembre il miglior risultato da giugno a questa parte, segnalando una possibile accelerazione di un ciclo congiunturale cronicamente anemico.

L‘indicatore mensile elaborato da Markit e Adaci, che misura il clima di fiducia dei direttori acquisto di categoria, passa a 52,2, un punto e tre decimi oltre il 50,9 di ottobre e quattro decimi oltre la mediana delle attese raccolte da Reuters.

Tra le singole voci dell‘indice generale quella relativa ai nuovi ordini migliora a 53,2 -- anche in questo caso massimo da giugno -- dopo il 50,4 di ottobre. Positiva anche la dinamica del capitolo produzione.

In arrivo alle 11 da Istat la seconda lettura del Pil del terzo trimestre, che dovrebbe confermare la stima di un tasso congiunturale pari a 0,3% e di una crescita annua di 0,9%.

Commentando i dati al 30 settembre, l‘istituto statistico ipotizzava una decina di giorni fa per la media d‘anno 2016 una crescita pari a 0,8%, obiettivo del governo, seguita da 0,9% l‘anno prossimo, per cui l‘esecutivo vede 1%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Reporting by Steve Scherer

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below