30 novembre 2016 / 14:32 / un anno fa

Opec discute ancora proposta taglio offerta per alcuni Paesi tra cui Iraq

VIENNA (Reuters) - I ministri Opec non hanno ancora concluso la discussione sui tagli alla produzione di greggio da applicare ad alcuni Paesi, tra cui l‘Iraq.

Lo riferiscono alcune fonti, mentre nella capitale austriaca prosegue la riunione dei ministri del cartello.

Secondo una fonte dell‘organizzazione dei Paesi esportatori l‘Arabia saudita avrebbe intenzione di ridurre l‘offerta a 10,6 milioni di barili al giorno, mentre l‘Indonesia sarebbe esclusa dai tagli e la sua quota suddivisa tra gli altri membri Opec. Per l‘Iran la produzione sarebbe fissata a 3,797 milioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below