November 25, 2016 / 12:02 PM / a year ago

Campari vende Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod per 62 milioni euro, titolo accelera

MILANO (Reuters) - Coerentemente con la propia strategia di focalizzazione sul segmento più redditizio dei superalcolici, Campari esce definitivamente dal business dei vini fermi in Italia, cedendo Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod per complessivi 62 milioni di euro in assenza di cassa e debito finanziario.

L’acquirente è Terra Moretti Distribuzione srl che è partecipata da Terra Moretti e Simest (della Cassa Depositi e Prestiti) e in cui entrerà anche N.U.O. Capital S.a, investment company promossa recentemente con il supporto della famiglia Cheng/PAO di Hong Kong.

“Il corrispettivo dell’operazione corrisponde a un multiplo prospettico pari a 13,9 volte l’Ebitda pro-forma complessivo previsto per le due società nel 2016 (pari a circa € 4,4 milioni)”, precisa una nota.

Il titolo Campari ha toccato i massimi di seduta a valle dell’annuncio, salendo più del mercato che viaggia poco variato.

Intorno alle 16 Campari guadagna l’1,6% a 9,075 euro mentre il FTSE Mib segna +0,13%. Il settore food&beverage europeo guadagna l’1,7%.

Il prezzo sarà pagato per 57 milioni in contanti al closing - atteso entro fine 2016 - e per la parte restante con un pagamento differito a 4 anni garantito da pegno sulle quote di Teruzzi & Puthod e fruttifero di interessi.

Mediobanca è stata advisor di Campari nell’operazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below