November 23, 2016 / 2:52 PM / in a year

Gran Bretagna taglia stime crescita in primo budget dopo Brexit

LONDRA (Reuters) - La Gran Bretagna ha tagliato le proprie stime ufficiali di crescita economica nei prossimi due anni, secondo quanto ha detto il ministro alle Finanze, Philip Hammond, nel primo progetto di bilancio del Paese dopo la decisione di lasciare l‘Unione europea.

L‘Office for budget responsibility stima un Pil in crescita dell‘1,4% nel 2017, in calo rispetto alla stima del 2,2% fatta a marzo, prima del voto sulla Brexit.

Hammond ha detto al Parlamento che adesso la crescita nel 2018 è stimata all‘1,7% rispetto alla precedente stima del 2,1%.

Le stime di crescita nel 2019 e nel 2020 restano invariate rispetto a quelle di marzo pari al 2,1% per entrambi gli anni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below