23 novembre 2016 / 13:52 / un anno fa

Greggio, Brent poco mosso, incertezza in vista di possibile taglio Opec

LONDRA (Reuters) - I prezzi dei futures sul petrolio sono poco mossi, in un mercato che comincia a chiedersi se l‘atteso taglio della produzione da parte dell‘Opec, che si prevede sarà deciso la prossima settimana, sarà sufficiente a ridurre l‘eccesso di offerta.

Pesano anche il rialzo del dollaro ai massimi da 13 anni e mezzo la scorsa settimana, e gli scambi ridotti in vista della festività di Thanksgiving domani.

L‘Opec sta cercando di raggiungere, entro il 30 novembre, un compromesso sulle modalità del taglio alla produzione, dopo l‘accordo di massima siglato a fine settembre, coinvolgendo anche la Russia.

Attorno alle 13,05 italiane, il futures sulle consegne di Brent a gennaio si attesta a 49,06 dollari al barile, in calo di 6 cent; il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa perde 12 cent a 47,91 dollari al barile.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below