16 novembre 2016 / 07:32 / in un anno

Borsa Tokyo chiude positiva spinta da yen più debole, rendimenti sostengono bancari

TOKYO (Reuters) - La Borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo, con l‘indice benchmark Nikkei ai massimi da nove mesi e mezzo, grazie allo yen più debole che ha sostenuto gli esportatori e ai rendimenti più alti che alimentano i bancari.

Il Nikkei ha guadagnato l‘1,1% a 17.862,21 punti; il più ampio indice Topix è salito dell‘1,3% a 1.421,65 punti.

Le aspettative del mercato che il neoeletto presidente Usa Donald Trump aumenti la spesa accelerando l‘inflazione, con la conseguenza di tassi di interesse più alti, ha aiutato il dollaro a raggiungere il livello massimo da cinque mesi contro lo yen.

Il sottoindice bancario Topix è balzato del 5,1%, il livello più alto da gennaio, sulle attese che rendimenti più alti alzino i profitti delle banche mentre il rendimento del bond giapponese a 10 anni scambia in territorio positivo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below