14 novembre 2016 / 14:17 / in un anno

Greggio in flessione, mercato guarda eccesso offerta

(Reuters) - Quotazioni in flessione per il greggio, in un mercato dove le prospettive di una situazione di eccesso di offerta e prezzi deboli ha più che compensato la spinta positiva legata alla possibilità di un accordo Opec per tagliare la produzione.

Alle 14,15 il futures sul Brent scambia in calo di 61 centesimi a 44,14 dollari mentre quello Usa West Texas Intermediate (WTI) perde 78 cents a 42,64.

“Nello stesso modo in cui un forte accordo Opec era necessario per continuare il rialzo sopra quota 55 dollari, un mancato accordo sarebbe necessario per rompere al ribasso quota 40 dollari e ora siamo a 45 dollari”, dice lo strategist di Petromatrix, Olivier Jakob.

L‘Opec ha in programma un taglio o un congelamento della produzione, ma gli analisti dubitano che il gruppo riesca a raggiungere un‘intesa all‘incontro del 30 novembre.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below