November 11, 2016 / 12:02 PM / a year ago

UniCredit, Cariverona sosterrà banca su aumento ma con esborso ragionevole

VERONA (Reuters) - Fondazione Cariverona è pronta a sostenere UniCredit sull’aumento di capitale, ma a fronte di un esborso ragionevole.

Lo ha detto il presidente Alessandro Mazzucco a margine della presentazione del piano triennale dell’ente veneto.

“In linea di massima e compatibilmente con la nostra sostenibilità, ribadiremo il rapporto con UniCredit”, ha detto Mazzucco.

Fondazione Cariverona è il primo azionista italiano di UniCredit con il 2,7%.

“Dobbiamo avere qualche segno che dopo questa ricapitalizzazione, che è la quarta in non molti anni, la società diventi più solida e comincerà a darci nuovamente dividendi”, ha aggiunto Mazzucco.

Sulla misura in cui Cariverona intende partecipare all’aumento, “dobbiamo vedere prima i numeri”, ha detto Mazzucco.

“Il problema è capire i costi e i benefici di una spesa di questo genere. È evidente che se riusciamo a ottenere l’obiettivo voluto dall’AD con un esborso ragionevole, questo va in una direzione positiva, oltre un certo limite potremmo avere un ritorno negativo”, ha proseguito Mazzucco. 

Che la Fondazione chieda di tornare in Cda è “possibile ma non è un obiettivo fondamentale”, ha poi spiegato Mazzucco. “Essere tra coloro che dialogano è positivo, lo teniamo presente”.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below