11 novembre 2016 / 08:57 / in un anno

Borsa Milano piatta, chiude settimana vittoria Trump in rialzo quasi 3%

L'AD di Fca Sergio Marchionne a una cerimonia per il lancio di produzione di un nuovo modello in una fabbrica in Ontario. REUTERS/Rebecca Cook

MILANO (Reuters) - Con un‘ultima seduta poco mossa Piazza Affari archivia una settimana segnata dalla vittoria a sorpresa di Donald Trump alle presidenziali americane in progresso del 2,8%.

** Il Ftse Mib ha terminato a 16.812 punti circa, praticamente invariato, il Ftse All Share con un lieve progresso dello 0,11%. Volumi per 2,85 miliardi di euro.

** Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 ha chiuso in ribasso dello 0,7% con Francoforte unica piazza positiva e le altre che accusano perdite vicine o superiori all‘1%.

** A Wall Street gli indici sono in territorio negativo.

** Il listino delle blue chip è stato zavorrato oggi da petroliferi e da alcuni bancari come UNICREDIT e MPS mentre si è messa in evidenza ANIMA HOLDING dopo l‘annuncio di un‘integrazione più stretta con POSTE ITALIANE che salirà al 24,9% del gestore attraverso il conferimento della propria Sgr, Banco Posta Fondi.

** “L‘elezione di Trump ha provocato un‘improvvisa riallocazione di portafoglio con vendite di grosse posizioni lunghe su utilities e ‘income stocks’ - a causa del movimento al rialzo dei tassi e alla minore propensione allo sviluppo di energie rinnovabili - ed acquisti su titoli sensibili a maggiore inflazione, a potenziale maggiore spesa pubblica Usa (costruzioni, cemento, difesa) e a una maggiore tolleranza per l‘inquinamento come certe case automobilistiche poco diversificate su ibridi e motori elettrici”, sottolinea un operatore.

** L‘aumento dei rendimenti dei titoli di Stato - con il decennale che oggi è arrivato a ridosso del 2% - penalizza settori difensivi caratterizzati da una combinazione di elevato debito e elevati dividendi come telefonici e utilities. TELECOM ITALIA lascia sul campo il 3%.

** Tra i singoli temi a Milano spicca UBI BANCA che festeggia con un balzo delll‘8,32% i risultati del terzo trimestre.

** Corre FCA sovraperformando l‘indice delle auto europee (+1,9%).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below