10 novembre 2016 / 07:57 / in un anno

Giappone, calo superiore attese per ordini macchinari in settembre

TOKYO (Reuters) - Sono calati oltre le attese gli ordini di macchinari in Giappone in settembre, un dato che evidenzia ancora la riluttanza delle imprese a investire, sullo sfondo di una domanda ancora debole, sia interna sia estera.

Il dato ‘core’ -- altamente volatile -- ha segna una contrazione del 3,3% su mese, più ampia del -2,2% registrato in agosto.

Le stime, elaborate in un sondaggio Reuters, indicavano un calo dello -0,8%.

Il saldo degli ordinativi risulta comunque positivo sull‘intero trimestre luglio-settembre, con un +7,3% congiunturale; ma le prospettive restano decisamente poco ottimistiche: in base al sondaggio condotto dal governo, le aziende prevedono per il periodo ottobre-dicembre un calo degli ordinativi del 5,9%.

“Chi guarda a questi dati negativi sugli ordini di macchinari potrebbe ridurre le previsioni di crescita dle Pil per la seconda metà dell‘anno” osserva l‘economista di Mizuho Research Institute Hidenobu Tokuda.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below