9 novembre 2016 / 17:07 / un anno fa

Ansaldo Sts, Tribunale Genova respinge sospensione nomine Cda e presidente chiesta da Elliott

MILANO (Reuters) - Il Tribunale di Genova ha respinto oggi la richiesta dei Fondi Elliott di sospendere le delibere con cui l‘assemblea di Ansaldo Sts il 13 maggio scorso aveva nominato i membri del Cda e il presidente Alistair Dormer.

Lo riferisce la società in una nota, aggiungendo che il Tribunale ha motivato il no alla richiesta perché “priva di ogni ragione di diritto” e manifestando la propria soddisfazione per la decisione che “previene il verificarsi di una situazione che avrebbe gravemente danneggiato la stabilità dell‘azienda e del suo business”.

I fondi, che al momento non è stato possibile raggiungere per un commento, avevano impugnato la delibera di nomina del Cda e del presidente ritenendo che i rappresentanti legali della società fossero in conflitto di interessi in quanto nominati dal socio di maggioranza Hitachi.

Il 6 settembre scorso la Corte d‘Appello di Genova aveva accolto il reclamo di Ansaldo Sts contro la nomina del curatore speciale della società.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below