4 novembre 2016 / 16:41 / in un anno

ESCLUSIVA-Vimpelcom cambia, da telco a internet, Wind sperimenta nuova app

AMSTERDAM/LONDRA (Reuters) - Vimpelcom ha intrapreso il cambiamento più radicale della sua storia, che comporta un allontanamento dal settore in contrazione di voce e dati, per muovere verso i servizi Internet, e inizia la sperimentazione di una nuova app con la controllata italiana Wind.

Lo hanno detto i suoi dirigenti in un‘intervista a Reuters.

Oltre alle app di banking e messaggistica, Vimpelcom intende fare uno studio sui dati dei clienti per offrire nuovi servizi, come prenotare un taxi in un affollato venerdì sera, dice l‘AD Jean-Yves Charlier. “Pensiamo che il settore sia a un crocevia”, dice Charlier. “Le società di telecomunicazione hanno l‘opportunità di entrare veramente nell‘era Internet e questa è la nostra strategia”.

I gruppi telefonici devono decidere se investire per diventare operatori digitali e confrontarsi con rivali come Facebook e Google o diventare "dei tubi stupidi", secondo un report di Citi. (reut.rs/2fhDmB1).

PRIMA MOSSA: MESSAGING IN ITALIA

Wind ha cominciato i test della sua app di messaggistica, Veon, in Italia questa settimana. Sarà lanciata entro Natale, dice Charlier. Funzionerà come WhatsApp o Viber, ma con una differenza: Veon non avrà costi, mentre le altre app di messaggistica pesano sull‘abbonamento mensile. Entro fine 2017, Veon sarà disponibile per oltre 200 milioni di clienti, dice Charlier.

Vimpelcom, che è rimasta coinvolta in scandali per corruzione in Uzbekistan e ha risentito di una profonda crisi in Russia, ha finora rimpiazzato 75 dei suoi 100 top manager.

Il chief financial officer Andrew Davies, rispondendo a una domanda sull‘occupazione, ha detto che 13 uffici nazionali vedranno una riduzione di dirigenti e alcune operazioni saranno ricollocate in tre centri amministrativi regionali.

Per raggiungere gli obiettivi, Vimpelcom e il suo partner finanziario LetterOne, società veicolo controllata da Mikhail Fridman, hanno fatto accordi e investimenti.

LetterOne ha investito in Uber, mentre Vimpelcom cerca un accordo con Uber in alcuni mercati.

LetterOne ha investito anche in FreedomPop, società Usa di traffico dati e voce gratuito e Qvantel, società finlandese che fornisce software per la gestione di reti cloud.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below