3 novembre 2016 / 12:27 / in un anno

Borse Europa positive dopo 8 sedute no, aiuta Alta Corte su Brexit

ROMA, 3 novembre (Reuters) - L‘azionario europeo è positivo a metà seduta dopo otto sessioni di ribasso, grazie a trimestrali soddisfacenti soprattutto nel settore bancario.

A sostenere il mercato anche la decisione della Corte suprema britannica, secondo la quale il governo necessita dell‘approvazione del parlamento per innescare il processo di uscita dall‘Unione europea decretato dal referendum di fine giugno.

Alle 12,30 italiane lo STOXX Europe 600 segna +0,55% dopo aver toccato il minimo degli ultimi quattro mesi nelle prime battute di questa mattina. L‘indice risente anche del nervosismo in vista delle elezioni presidenziali Usa della prossima settimana.

Tra i titoli in evidenza oggi:

Societe Generale sale di quasi il 6% dopo risultati migliori delle attese, sostenendo tutto il comparto bancario. ING sale del 4,5% dopo un balzo del 22% del risultato netto. Credit Suisse cede invece il 5,2% dopo una trimestrale deludente. La britannica Inmarsat sale di oltre il 9%, miglior titolo dello STOXX 600, dopo ricavi oltre le attese mentre Tate & Lyle segna +6,4% dopo aver aumentate le stime sui profitti. Genmab sale del 9% con volumi interessanti dopo aver annunciato profitti operativi in rialzo del 31% nel terzo trimestre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below