3 novembre 2016 / 08:27 / un anno fa

SocGen batte le attese con utile netto terzo trimestre (-2,4%)

PARIGI (Reuters) - Societe Generale (SOGN.PA) ha annunciato risultati superiori alle attese nel terzo trimestre grazie a una ripresa delle attività retail all‘estero e a un buon andamento del trading che hanno compensato il calo dei ricavi domestici.

La banca francese ha beneficiato di un miglioramento delle attività in Europa orientale, soprattutto in Russia, che sono tornate in utile in seguito a minori accantonamenti e a misure di ristrutturazione.

L‘utile netto è sceso del 2,4% a 1,10 miliardi di euro contro attese, secondo un sondaggio Reuters, di 745 milioni.

Come altre banche, SocGen ha registrato un buon andamento del trading sul reddito fisso (+42,2%), ma anche sull‘azionario, dove l‘utile è salito del 17% grazie a un “robusto appetito” per prodotti strutturati.

L‘attività bancaria retail in Francia, che vale oltre un terzo dei profitti di SocGen, ha visto un calo del 6% dei ricavi trimestrali, penalizzati dalle rinegoziazioni dei mutui e da commissioni finanziarie in calo.

Nel complesso i ricavi consolidati sono scesi del 5,6% a 6,01 miliardi di euro, a fronte di attese di 5,91 miliardi.

Il common equity Tier1 ratio è salito all‘11,4% a fine settembre dall‘11,1% di fine giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below