14 ottobre 2016 / 08:57 / in un anno

Banco Popolare cede sofferenze per 618 milioni euro senza impatto negativo

MILANO (Reuters) - Banco Popolare ha perferzionato la cessione pro-soluto di crediti in sofferenza per 618 milioni di euro, con un‘operazione priva di impatto negativo per il conto economico della banca, prossima alla fusione con Bpm.

Lo comunica l‘istituto di credito veronese in una nota, specificando che il portafoglio, comprensivo di circa 9 mila posizioni, è stato acquistato da Marte Spv, veicolo di proprietà di Hoist Finance, operatore attivo in Europa nel mercato dei non performing loans e quotato al Nasdaq di Stoccolma.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below